Minoxidil Kirkland vs. Rogaine: Confronto dei Risultati

BY ANAGENPOWER

BY ANAGENPOWER

Il Kirkland minoxidil può essere utilizzato per invertire la caduta dei capelli, ma come si confronta con altri minoxidil prodotti come Rogaine?

In questo articolo si discuterà il modo migliore di usare Kirkland e verrà mostrato quanto realmente efficace sia, e come si confronta con altri prodotti minoxidil.

Inoltre, si tratterà:

  1. Effetti indesiderati comuni all’uso (e come ridurli)
  2. È meglio usare la versione liquida o in schiuma
  3. Come utilizzare un processo noto come “dermarolling” per rendere Kirkland 3-5 volte più efficace(testato clinicamente)

 

Minoxidil come trattamento per la perdita dei capelli

Originariamente sviluppato come trattamento per l’ipertensione, fu presto scoperto che l’uso del minoxidil era associato alla crescita dei capelli (1).

Con questa scoperta, fu presto riqualificato, alla fine riconfezionato e venduto come Rogaine.

Naturalmente, i marchi dei negozi (inclusa la marca Kirkland Signature) sono stati veloci a seguire l’esempio.

 

Come funziona?

Diamo un’occhiata più da vicino a come funziona la formula attuale, oltre ai benefici che potresti avere.

 

Il Minoxidil aumenta la circolazione sanguigna

A differenza di Propecia (nome generico finasteride) che funziona riducendo DHT, minoxidil funziona dilatando i vasi sanguigni nel cuoio capelluto (2, 3).

Per capire come questo può avvantaggiarti, è importante capire prima come si verifica la perdita dei capelli e gli effetti che ha sul follicolo.

Gli individui con calvizie maschile (MPB) sono sensibili al diidrotestosterone (DHT). Un ormone androgeno prodotto dall’interazione tra testosterone libero e 5-alfa-riduttasi (un enzima).

Quando il DHT entra in contatto con i follicoli piliferi di un individuo sensibile agli androgeni, accade un processo noto come la miniaturizzazione dei follicoli (4).

Immagine danni del DHT

La miniaturizzazione dei follicoli piliferi come risultato della sensibilità del DHT.

La sensibilità innesca una risposta infiammatoria. Mentre il follicolo si infiamma, interrompe il ciclo di crescita dei capelli (5). Ciò porta alla produzione di peli sempre più corti, infine arrivando al punto che i peli non riescono più a passare attraverso il follicolo.

Se non trattata, questa condizione porta alla calvizie permanente.

Sebbene il minoxidil non inibisce le attività del DHT, esso consente al follicolo pilifero di prosperare in un ambiente ostile.

Come accennato, la sensibilità al DHT causa infiammazione. La connessione tra i vasi sanguigni e il follicolo pilifero si indebolisce e questo lascia il follicolo senza ossigeno o nutrienti adeguati.

Come vasodilatatore, il minoxidil assicura che i vasi sanguigni e il follicolo rimangano collegati.

Questo significa che il tuo follicolo è ancora in grado di ricevere tutto ciò di cui ha bisogno per prosperare, e il ciclo di crescita dei capelli può quindi ricominciare.

 

Il minoxidil apre il canale del potassio

Un’altra attività che gli scienziati ritengono possa contribuire agli effetti del minoxidil è la sua capacita’ di aprire il canale del potassio (6).

In breve, i canali del potassio sono meccanismi che controllano il flusso di ioni di potassio in determinate aree del corpo. Il potassio (K) è una sostanza nutritiva importante, che svolge un certo numero di vitali funzioni biologiche (7).

Quindi, cosa succede quando il canale del potassio è chiuso?

Mentre il canale dovrebbe aprirsi e chiudersi secondo la sua programmazione, gli effetti della miniaturizzazione dei capelli possono danneggiare i meccanismi dei canali.

Pertanto, il canale rimane chiuso quando dovrebbe essere aperto e ciò priva i follicoli (e i capelli) di un elemento vitale.

E i canali del potassio possono anche stimolare la proliferazione cellulare, che è ancora un motivo in più per tenerli aperti (8).

Ci sono due canali principali di potassio vicino al follicolo pilifero, Kir6.2 / SUR1 e Kir6.1 / SUR2B.

Secondo una ricerca pubblicata nel 2008, solo una risponde al minoxidil (9). Tuttavia, questo sembra essere abbastanza per avere un impatto positivo sulla consegna dei nutrienti.

 

È efficace?

Non c’è dubbio che il minoxidil è un trattamento efficace per la caduta dei capelli. In effetti, esistono molti studi a sostegno di questo.

Uno dei primi studi a lungo termine che ha seguito gli effetti del minoxidil è stato pubblicato nel 1990 (10). Trentuno uomini hanno partecipato allo studio e il loro uso di minoxidil (2% o 5% soluzione) è stata seguita da 4 anni e mezzo a  5 anni.

Il periodo attivo di ricrescita ha raggiunto il picco ad un anno di utilizzo, dopodiché la ricrescita ha iniziato a diminuire. Tuttavia, il mantenimento è stato continuativo per tutta la durata del trattamento.

Uno studio precedente, pubblicato nel 1987, ha confrontato due delle formulazioni popolari di minoxidil (2% e 5%) con una soluzione placebo (11). Come previsto, il minoxidil ha surclassato la soluzione placebo.

Kirkland Minoxidil vs. Rogaine

Se stai considerando il minoxidil come un trattamento per la caduta dei capelli, potresti essere curioso di sapere la differenza tra il marchio Rogaine e il marchio di prodotti come Kirkland Minoxidil.

In breve, entrambi i prodotti contengono minoxidil come principio attivo.

Tuttavia, vi sono lievi differenze negli ingredienti inattivi che possono modificare la consistenza.

Quindi, quale prodotto dovresti scegliere?

Tutto si riduce alle preferenze personali.

Mentre gli ingredienti attivi sono gli stessi (e quindi i risultati saranno probabilmente simili), gli ingredienti inattivi possono avere un ruolo negli effetti collaterali.

Ad esempio, formulazioni contenenti alcool (in particolare glicole propilenico) possono causare irritazione per alcuni utilizzatori.

Un’altra cosa a cui prestare attenzione è la consistenza, come menzionato sopra.

Il minoxidil è minoxidil, che si tratti di un marchio o meno. Tuttavia, gli ingredienti inattivi possono cambiare molto il modo in cui il prodotto si applica. Per molti, le differenze sono minime.

Tuttavia, se sei sensibile a queste cose, potresti voler mantenere il marchio che conosci.

 

Lozione o schiuma?

Un’altra domanda che gli utenti dei prodotti minoxidil fanno è se dovrebbero usare l’originale formulazione liquida oppure la schiuma.

Ma perché ci sono due formule disponibili per lo stesso prodotto?

immagine di schiuma

Mentre Rogaine è diventato rapidamente un prodotto popolare per chi soffre di perdita di capelli, non tutti potevano usare il prodotto senza spiacevoli effetti collaterali. Uno dei più comuni era una reazione allergica sulla zona di applicazione (12).

È interessante notare che questo non è stato causato dal principio attivo, il minoxidil. Invece, è stato causato da un’ingrediente inattivo trovato nella formulazione liquida, glicole propilenico.

In risposta a questo, Pzifer ha deciso di creare una formulazione senza glicole propilenico. Ecco dove entra in gioco Rogaine schiuma.

Naturalmente, i marchi dei negozi (inclusa la firma Kirkland) hanno poi sviluppato la propria formulazione a schiuma.

Quindi, quale scegliere?

Se la dermatite allergica non è un problema per te, allora dipende davvero tutto dalle preferenze.

Alcuni credono che la formulazione liquida fornisca risultati migliori grazie alle capacità di assorbimento (13).Tuttavia, questo non è stato dimostrato.

Il consiglio è quello di scegliere la formula che sei più propenso ad usare.

Se stai cercando una formulazione più conveniente – una che si asciughi rapidamente e che lasci pochissimi residui grassi – allora scegli la schiuma.

Tuttavia, se preferisci usare la formulazione che esiste da più tempo, scegli il liquido.

 

Ci sono degli effetti collaterali noti?

Sia di marca o generico, ci sono alcuni effetti collaterali comunemente associati al minoxidil

prodotti (14).

Gli effetti indesiderati più comuni comprendono irritazione locale e dermatite allergica da contatto. Questi possono causare prurito, arrossamento, desquamazione e bruciore / formicolio nel sito di applicazione.

In rari casi, può verificarsi una reazione più grave, chiamata anafilassi (15).

I sintomi di un tale evento includono orticaria, eruzione cutanea, nausea / vomito e gonfiore delle labbra, lingua, gola o bocca. In tale situazione, interrompere l’uso del prodotto e cercare cure mediche di emergenza.

Un altro comune effetto avverso da considerare, specialmente quando inizi il trattamento, è un aumento della caduta dei capelli.

A volte indicato come ‘caduta da minoxidil’ o ‘caduta indotta’, l’inizio dell-utilizzo dei prodotti con minoxidil può indurre la perdita di capelli a breve termine nota come telogen effluvium (16).

Il periodo di caduta è causato dalla riduzione della fase telogen in modo da spingere più follicoli in anagen (crescita attiva).

È comune sperimentare un aumento della caduta tra le prime quattro/otto settimane, se continua oltre questo periodo è meglio smettere di usare il prodotto e parlare con un medico prima di continuare.

 

Chi non dovrebbe usare il Minoxidil?

Sebbene il minoxidil si vende senza prescrizione medica, ci sono degli individui che dovrebbero evitare l’uso. Loro includono:

  • Donne in gravidanza o che allattano
  • Quelli con perdita di capelli a chiazze
  • Quelli con perdita di capelli improvvisa senza causa nota
  • Neonati e bambini
  • Quelli con scalpi infiammati, irritati o altrimenti infetti
  • Chiunque abbia una storia di bassa pressione sanguigna
  • Le persone che usano altri farmaci sul loro cuoio capelluto

Inoltre, chiunque abbia problemi di salute cardiovascolare dovrebbe parlare con il proprio medico primario prima di iniziare l’uso.

Considerazioni prima dell’uso

Prima di usare il minoxidil – marchio Rogaine o meno – ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente.

Vale a dire, il minoxidil non è una cura per la calvizie. Il minoxidil è un prodotto che ha dimostrato di ricrescere capelli; tuttavia, non può creare nuovi follicoli piliferi o sostituire ciò che è stato perso.

Con questo in mente, otterrai i migliori risultati se inizi l’applicazione immediatamente dopo aver notato i primi segni di perdita di capelli.

Secondo, vedrai solo i risultati finché usi il minoxidil.

Poiché il minoxidil non tratta la causa sottostante della caduta dei capelli, non può impedirne il ripetersi in futuro. Questo significa che se vuoi mantenere una testa piena di capelli, dovrai continuare a usare minoxidil.

Infine, i risultati del minoxidil variano da persona a persona.

Le recensioni che vedi online sono l’esperienza individuale dell’utente. Non c’è garanzia che vedrai dei risultati, se ce ne sono.

Questo non significa che non dovresti provare il minoxidil, ma significa diffidare di chiunque lo afferma come miracoloso.

 

Microneedling + Minoxidil: una combinazione utile?

Se scegli di aggiungere minoxidil alla tua cura dei capelli, ti consigliamo di assicurarti di usare il

prodotto nel modo più efficace. Per questo motivo è consigliato di aggiungere un trattamento di microneedling nella cura.

Come un modo naturale per stimolare la circolazione sanguigna, nonché un modo per incoraggiare la riparazione e ricrescita di follicoli piliferi sani, il microneedling è una tecnica di cura della pelle comunemente usata per diminuire la comparsa di cicatrici (17, 18).

Mentre esistono trattamenti professionali, è anche possibile eseguire questo trattamento a casa con un dermaroller.

Lo strumento è abbastanza economico e il tempo necessario per eseguire il trattamento aggiunge solo 10-15 minuti alla tua routine da una a tre volte a settimana.

Ancora meglio, l’uso di un dermaroller in combinazione con il minoxidil si e’ dimostrato di essere efficace.

 

In uno studio condotto su 100 uomini nel 2013, i partecipanti sono stati divisi in due gruppi (19).

Il primo il gruppo usava solo il trattamento con minoxidil, mentre il secondo gruppo usava il minoxidil in combinazione con trattamento dermaroller una volta alla settimana.

Il gruppo che ha ricevuto il microneedling è stato istruito di saltare l’uso del minoxidil il giorno del trattamento, e per 24 ore dopo.

Dovevano quindi continuare l’uso due volte al giorno della lozione di minoxidil (5%).

L’altro gruppo applicava la lozione di minoxidil 5 per cento due volte al giorno senza interruzioni.

I risultati dello studio di 12 settimane parlano chiaro da soli:

Foto pre e post trattamento con dermaroller

Fonte.

Come è ovvio dalle immagini di confronto sopra, il gruppo che ha utilizzato minoxidil

Assieme al microneedling ha visto una crescita dei capelli significativamente maggiore rispetto al gruppo solo minoxidil.

Che cosa significa questo per te?

Se vuoi aumentare l’assorbimento del minoxidil e aumentare i suoi effetti, allora l’uso di a

dermaroller è un must.

Basta guardare questo grafico qui sotto da uno studio clinico che mostra quanto sia efficace il dermaroller crescita dei capelli:

Grafico risultati uso di dermroller e minoxidil

Fonte.

(Pronto ad aggiungere un dermaroller alla tua cura per capelli? Per saperne di più qui!)

Ora puoi eseguire il processo di microneedling su tutto il cuoio capelluto. Questo migliora drasticamente il flusso sanguigno, riduce la fibrosi e massimizza l’assorbimento del Kirkland o qualunque trattamento topico scegli (20).

 

Conclusione

Il minoxidil di Kirkland e marchi simili hanno dimostrato di essere un efficace trattamento per la caduta dei capelli. Come tale, sono una delle opzioni che potresti considerare quando inizi (o prosegui) il tuo percorso di crescita dei capelli.

Tuttavia, è importante ricordare che il minoxidil non tratta la causa principale della perdita dei capelli. Invece, copre i sintomi, e si può essere certi  che ritornino una volta che il trattamento verr’ sospeso.

Ciò significa che è importante che, durante il trattamento, lavori anche per scoprire la causa della perdita dei tuoi capelli e lavori per trattare questo direttamente. Ciò ti fornirà risultati più lunghi e più evidenti.

Puoi anche lavorare a stretto contatto con un dermatologo o parlare con il tuo medico di base riguardo

le tue preoccupazioni.

Comments are closed

Unisciti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto tornerà disponibile in magazzino. Gentilmente inserisci un email valida qui sotto.